Una settimana a Fuerteventura

Quando andare a Fuerteventura? Le Canarie sono in una posizione praticamente perfetta per quanto riguarda il meteo, godono di temperature primaverili per tutto l’anno, ma secondo me i mesi migliori per andare a Fuerteventura sono settembre e ottobre. In questi mesi infatti il vento forte dà tregua ai turisti e la temperatura raggiunge vette molto alte.

Mi limiterò a parlare del nord dell’isola non avendo avuto il tempo di visitare anche il sud! Se si hanno le possibilità, il mio consiglio per quanto riguarda l’hotel è di scegliere il Riu Oliva Beach Resort in formula all inclusive proprio sulla spiaggia delle dune di Corralejo (una delle spiagge più belle di tutta l’isola). Se invece scegliete un qualunque altro hotel dell’isola, la tappa alle dune di Corralejo è d’obbligo!

dune di Corralejo dune di Corralejo

Vi consiglio di noleggiare un’auto per girare l’isola, le strade sono poche e ci sono molte indicazioni, non farete fatica a raggiungere ciò che vorrete visitare (evitate l’off road con le auto a noleggio perchè l’assicurazione non comprende le strade non asfaltate).

La prima tappa potrebbe essere Corralejo, città molto carina ideale per lo shopping con negozietti anche molto caratteristici perfetti per comprare un po’ di souvenir.

Proseguendo verso El Cotillo potrete vedere il faro e la Torre del Tostòn.

Faro El Toston Torre Tostòn

Nel tragitto dal faro alla torre non perdetevi la Playa de la Concha (sempre a El Cotillo), una delle spiagge più belle che abbia mai visto! Sabbia chiarissima e mare trasparente:

Playa de la Concha

Troverete un ristorante italiano (Azzurro – http://www.azzurro.es/ita/index.html) proprio di fronte a questa spiaggia (e soprattutto un caffè italiano!).

Molto caratteristica da visitare passando in macchina la cittadina di La Oliva:

La Oliva

Lungo il tragitto da La Oliva verso il sud dell’isola potrete fermarvi a fotografare la montagna di Tindaya, anticamente considerata un luogo sacro:

Tindaya

Non perdetevi poi l’escursione in quad nel nord dell’isola,

Quad

ma soprattutto l’escursione con Fuertecharter (http://www.fuertecharter.com/) per visitare l’Isla de Lobos (costa 55 euro a persona ma ne vale davvero la pena! Chiedete alla reception del vostro hotel per prenotare oppure in centro a Corralejo. Prenotatela il più presto possibile perchè i posti finiscono in fretta). Verranno a prendervi direttamente al vostro hotel e, partendo in catamarano da Corralejo, vi porteranno all’isla de Lobos. L’escursione comprende bibite a volontà, musica, foto anche subacquee durante tutta la gita (comprese nel prezzo); in più vi faranno fare tantissimi sport acquatici, tuffi nell’oceano, bagni in mezzo ai pesci e molto altro. Vi garantisco paesaggi da cartolina:

Isla de LobosIsla de Lobos Isla de Lobos

Qui potete trovare il video del nostro viaggio!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close